da un incarico professionale solidale

Orti e giardini nelle scuole e nei servizi educativi

Come nasce questo sito

"Orti e giardini nelle scuole e nei servizi educativi" è il frutto di un incarico professionale solidale col quale l’autore Emilio Bertoncini ha potuto affrontare le difficoltà economiche scaturite dalle restrizioni all'esercizio della propria attività dovute all'emergenza Covid-19.

 

La pubblicazione e il sito intendono essere un patrimonio condiviso con la comunità educativa.

I capitoli della pubblicazione

Capitolo 1

Un'idea di natura

Capitolo 2

Educazione all'aperto e alla natura

Capitolo 3

Oltre la soglia, nell'ecotono educativo

Capitolo 4

Valorizzare il chilometro zero educativo

Capitolo 5

Coltivare, una metodologia didattica e educativa

Capitolo 6

Un'idea di giardino

educativo

Capitolo 7

Arricchire il giardino educativo

Capitolo 8

Un'idea di orto educativo

Capitolo 9

Materiali e attrezzature per l'orticoltura educativa

Capitolo 10

Soluzioni per coltivare nei servizi educativi e a scuola

Capitolo 11

Finanziare l'orticoltura didattica e educativa

Capitolo 12

Coltivare nel chilometro zero educativo

Pubblicazione integrale

Capitolo 13

Uscire dal seminato: idee per una scuola diffusa

Appendice

La prima indagine sull'orticoltura didattica a scuola

Copyright & Copyleft, ovvero cosa si può fare con questa pubblicazione

“Il copyleft identifica una particolare forma di diritto d’autore basato su un sistema di licenze attraverso le quali l’autore (detentore originario dei diritti sull'opera) indica ai fruitori dell’opera che essa può essere utilizzata, diffusa e spesso anche modificata liberamente, nel rispetto di alcune condizioni essenziali”(www.laleggepertutti.it). Per scelta condivisa con i committenti di questa pubblicazione/sito, chiunque può scaricarla dal sito web www.ortinellescuole.it, condividerla, inviarla ad amici, stamparla e usarla nei modi ritenuti più consoni, tranne che porla in vendita e utilizzarne il testo e le immagini per elaborazioni che possano portare a nuovi prodotti analoghi o a prodotti editoriali. Sono, naturalmente, concesse citazioni con il testo tra virgolette e indicazione della fonte. Limitatamente alle istituzioni pubbliche italiane, il copyleft si estende alla possibilità di utilizzare testi e iconografia per la realizzazione di pubblicazioni, anche cartacee, messe a disposizione dei cittadini in forma gratuita. In nessun caso i contenuti di questa pubblicazione potranno essere attribuiti a persone diverse dall'autore, che è Emilio Bertoncini.